I nostri sacerdoti

In queste pagine presentiamo le figure che hanno guidato e guidano la nostra parrocchia.

I sacerdoti che operano in parrocchia

Dall'autunno 2014 entrano a far parte dei collaboratori della parrocchia il seminarista Davide Rioda, che nel 2015 è stato chiamato a servire in un'altra comunità, e don Claudio Breda, già parroco della Madonna della Salute di via Torre Belfredo.

Collaborano saltuariamente anche mons. Fabio Longoni e don Luigi Trevisiol, preziose presenze per tutti noi.

Sacerdoti e collaboratori del passato

Collaboratori, vicari e parroci di ieri

Molti sacerdoti hanno collaborato e vissuto nella nostra parrocchia negli ultimi anni. Fra gli altri ricordiamo con affetto e gratitudine Mons. Mario Ronzini, don Adriano Celeghin, don Gino Cicutto (oggi parroco a Mira), Mons. Dino Pistollato, don Umberto Bertola, don Marino Gallina, don Marco Scarpa, don Paolo Bellio (vicario dal 2003 al 2005, poi nominato parroco di San Raffaele Arcangelo e San Nicolò dei Mendicoli a Venezia), don Marco De Rossi (vicario dal 2006 al 2010, poi parroco ai Santi Francesco e Chiara di Marghera) e don Stefano Cannizzaro (vicario dal 2010 al 2012, quando è stato trasferito alla parrocchia di Santa Barbara).

Ricordiamo inoltre don Renato Mazzuia e don Robert Skrzypczak che dal novembre 2005 all'ottobre 2006 hanno vissuto in canonica e partecipato alla vita parrocchiale.

La parrocchia ha a lungo potuto contare sul prezioso aiuto del Sacrista Luca Altran, oggi entrato in convento.

Negli ultimi anni hanno dato un prezioso contributo anche don Mario Ronzini, che veniva da Venezia per celebrare Messa da noi e don Matteo.

Don Danilo Barlese

Don Danilo Barlese è stato parroco dall'ottobre 2005 al settembre 2011.
La sua pastorale è stata caratterizzata dal grande impegno per avvicinare i fedeli all'Eucarestia domenicale, la vicinanza tanto ai giovanissimi quanto alle famiglie e agli anziani, l'introduzione in parrocchia del GREST e delle "domeniche a tempo pieno". Se ne ricordano inoltre la simpatia e la grande competenza artistica che metteva in luce su Lettera aperta e durante i pellegrinaggi. A lui la collettività deve il nuovo Lux, il restauro del campanile, della canonica, del patronato e della volta della chiesa, nonché la costruzione del Centro don Vecchi ter di Marghera.

Don Armando Trevisiol

Ricordiamo con affetto e stima don Armando Trevisiol, parroco dal 1971 al 2004 e amministratore parrocchiale sino a ottobre 2005, che tanto ha fatto per la nostra comunità e che oggi si occupa della pastorale del Centro don Vecchi, da lui fondato e costruito, della pastorale del cimitero e del lutto ed è attivo in opere di carità e solidarietà nella nostra città.

I parroci del passato

Nell'opuscolo della Sagra 2004 sono raccolte le biografie dei parroci di Carpenedo dell'ottocento e del novecento.

Padre Vincenzo Pavan

Nel 2005 ha trascorso un lungo periodo nella nostra comunità, di cui è originario, Padre Vincenzo Pavan, missionario del P.I.M.E. con una lunga esperienza in Brasile.

Padre Vincenzo attualmente è impegnato per il PIME in Brasile, una realtà non facile dalla quale ha inviato alcuni bellissimi documentari fotografici molto apprezzati dai nostri ragazzi.

Potete restare aggiornati sulla sua attività pastorale visitando il suo blog.